Emozioni e divertimento alla Festa dello Sport Universitario 2024

Si è svolta ieri (giovedì 13 giugno ndr), presso gli impianti di San Giovanni, la festa dello Sport Universitario, evento targato CUS Sassari che, come ogni anno, ha coinvolto centinaia di studenti dell’Università degli Studi di Sassari e non solo.
Presenti all’evento, i partecipanti alle varie attività proposte dal CUS Sassari sia a livello locale che nazionale, con la Coppa Uniss e i Campionati Nazionali Universitari.

L’organizzatore dell’evento, il Presidente del CUS Sassari prof. Nicola Giordanelli ha presentato gli ospiti presenti all’evento, a iniziare dal Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Sassari prof. Gavino Mariotti.

Presenti nelle prime file anche il Prof. Severino Zara, Delegato del Rettore e Docente del Dipartimento di Agraria, il Presidente del CdA dell’Ersu dott. Daniele Maoddi, la dott.ssa Eliana Fois (Consiglio d’Amministrazione dell’Ersu), oltre che il dott. Antonio Francesco Temussi (Direttore del Servizio Amministrativo ERSU), Marco Luppu (Presidente del Consiglio degli Studenti) e Flavio Masala (Rappresentante degli studenti nel Comitato Sport).

Le dichiarazioni del Rettore dell’Università degli Studi di Sassari

Ad aprire la serata è stato il Presidente del CUS Sassari Nicola Giordanelli, che ha ringraziato i presenti e ha ceduto la parola al Rettore dell’Ateneo Turritano prof. Gavino Mariotti.

Queste le dichiarazioni del Rettore dell’Università degli Studi di Sassari:

Nei prossimi giorni parlerò con la Regione ed elencherò le varie migliorie che vanno apportate al Centro Universitario Sportivo di Sassari. Per me venire in questa struttura è sempre emozionante, perché da ragazzo ho vinto diverse edizioni della Coppa Uniss, anche dopo aver conseguito la Laurea”. Infine i complimenti al Presidente prof. Nicola Giordanelli: “In questi anni la struttura ha conservato il fascino degli scorsi anni e per questo va ringraziato il Presidente Giordanelli, che da anni svolge un lavoro certosino”, conclude il Rettore turritano.

Una volta concluso il discorso del Rettore, il Presidente Giordanelli ha presentato i membri del Direttivo del CUS Sassari, con i nuovi arrivi e i confermati in seguito alle elezioni dello scorso aprile: Giorgio Giovanni FenuAntonio Giuseppe Eliseo Podda (noto “Bobo”), Claudio Venanzio Campus, Elisabetta Pinna e Simona Truddaiu.

Le premiazioni

Tutte le varie Autorità Accademiche e del Direttivo del CUS Sassari hanno poi premiato i vati atleti e le varie squadre protagoniste della Coppa Uniss e dei Campionati Nazionali Universitari.

Per quanto concerne i CNU, premiati Giulio Marzeddu, vincitore della medaglia d’oro nel taekwondo freestyle; Sarah Longoni medaglia d’argento, sempre nel taekwondo, ma nella specialità forme; Eleonora Piras nel judo e Giovanni Spina nel tiro a volo.

Prima dell’inizio dell’evento si sono tenute le finali della Uniss CUP, vinta dal Tettenham, abile a sconfiggere per 3-0 il Deportivo Aperitivo e trionfare così all’esordio nella competizione.
In Conference CUP, invece, successo del Gira la Ruota, che batte con un perentorio 5-1 un rimaneggiato Skuarta Praga.

Si è giocata ieri anche la finale della finale di tennis, con il successo di Alessandro Chessa contro Mirko Mocci per 4-6; 6-0; 10-8, vincendo un’autentica battaglia solamente al super tie – break.

Nel padel, invece, premiati Nicolò Gueli e Luigi Piredda.

 

No Replies to "Emozioni e divertimento alla Festa dello Sport Universitario 2024"