Ciro, questa vittoria è per te!

CUS Sassari – Astro 89-85 

(20-21; 14-12; 29-24; 26-28)

Inizia nel migliore dei modi il Primo Turno playout del CUS Sassari Basket, che batte 89-85 l’Astro e si porta così 1-0 nella serie: giovedì, a Sestu, i rossoblù proveranno a chiudere i giochi e passare al turno successivo.

Prima della partita, immancabile il un minuto di raccoglimento dedicato alla memoria di Ciro Pianura, accompagnato da una bellissima coreografia creata dagli stessi atleti, che ha fatto emozionare i presenti al PalaCUS

Dopo un sostanziale equilibrio (10-10), l’Astro prova a creare il primo strappo del match e con la tripla di Poma si porta sul +7: 14-21. Nei minuti finali del quarto il CUS Sassari stringe le maglie in difesa e con i canestri di Cecchini, Lizzeri e Gaio chiude i primi 10′: 20-21.

Dopo la pausa le due squadre si rispondono colpo su colpo con il CUS Sassari che, dopo il canestro di D’Elia, si porta sul massimo vantaggio: 30-26. L’Astro, però, riesce a rimanere incollato al match e si va così all’intervallo con i rossoblù avanti di 1: 34-33.

Al ritorno dagli spogliatoi Spanu firma la tripla del +6 (41-35), ma ancora una volta gli ospiti riescono a reagire e rispondono con un parziale di 0-9, che vale il 44-47. Capitan Campus interrompe il digiuno rossoblù e trascinati dal calore del proprio pubblico i ragazzi di coach Sassu rimettono la testa avanti: 57-53. Nei minuti finali del quarto il match prosegue sul punto a punto e la tripla di Gaio vale il 63-57.

Nell’ultimo e decisivo periodo il CUS Sassari prova a tenere il vantaggio (67-62), con Astro che rimane aggrappato al match con i canestri di Poma e Bonacci: 71-69. Piras e compagni, però, vogliono ottenere gara 1 e alzano prepotentemente le percentuali al tiro e i canestri di Spanu e D’Elia valgono il +10 a meno di 3′ dalla fine: 83-73. Bonacci e Sanciu riportano Astro a -4, ma il CUS Sassari controlla il vantaggio e vince 89-85.


CUS Sassari
: Onali, Dongu, Demartis NE, Lizzeri 9, Spanu 18, Ruiu NE, Campus 7, Cecchini 17, Piras 7, D’Elia 23, Canu NE, Gaio 8. Allenatore: Gabriele Sassu

Astro: Sechi, Susini 3, Porcu 9, Manca, Bonacci 10, Sanciu 18, Bonacci 15, Solinas 8, Poma 20, Bonomo 2. Allenatore:

No Replies to "Ciro, questa vittoria è per te!"