Pallamano: CUS Sassari sconfitto, vince Casalgrande

Non riesce il miracolo al CUS Sassari di pallamano, che nello spareggio per la promozione in Serie A Bronze, al Palakeope di Casalgrande (RE), perde 35-22 contro la Modula Casalgrande.

La compagine allenata da coach Pittorru si è presentata a questa partita dopo aver vinto un campionato e aver sfidato 14 volte il Perfugas ottenendo 10 vittorie al fronte di 4 sconfitte.

Nelle ultime settimane, inoltre, a causa dell’ indisponibilità del PalaSantoru, Secchi e compagni non hanno potuto disputare gli allenamenti per questo storico appuntamento.

Gli emiliani, che partivano con i favori del pronostico, provano a prendere le redini del match fin dai primi minuti e al 10′ Casalgrande è avanti 8-3. Il CUS Sassari, anche complice la panchina corta, non riesce a ricucire il gap e prima i padroni di casa toccano la doppia cifra di vantaggio (15-5) e poi chiudono il primo tempo avanti 20-9.

Nella ripresa i biancorossi giocano una pallamano più aggressiva e mettono maggiormente in difficoltà la difesa del Casalgrande, ma Capozzoli e compagni amministrano il vantaggio e vincono la partita 35-22.
Per i sassaresi sugli scudi Piredda, autore di 7 gol e Cosseddu che ha messo a referto 5 marcature.

Si dice soddisfatto il dirigente del CUS Sassari, Roberto Pinna Nossai:

Al di là del risultato finale e della conferma, come da pronostico, del livello tecnico superiore della Pallamano Casalgrande, che ha ampiamente meritato di vincere la gara di spareggio di ieri, i ragazzi del CUS Sassari hanno lottato a viso aperto con tanto impegno e cuore sino alla fine, portando a termine una sfida sopra le loro possibilità con indiscusso onore. Molto merito per questa partita va riconosciuto anche al coach Gianmario Pittorru, che nelle fasi più difficili della gara ha saputo sempre consigliare e spronare i ragazzi affinché non mollassero mai la presa“.

Modula Casalgrande: Bondavalli 2, Capozzoli 7, Caprili (P), Cocchi (P), Ricciardo (P), Rovatti 1, Ruozzi 1, Sigona 2, Tosi 1, Tronconi 3, Vignali 1, Lamberti 9, Lenzotti 2, Ferrari 6. Allenatore: Matteo Corradini.

CUS Sassari: Piredda 7, Dossona A., Pintus 1, Dossona S. 2, Cosseddu 5, Deroma 2, Vigliani 1, Melis (P), Secchi 4. Allenatore: Gian Mario Pittorru.

No Replies to "Pallamano: CUS Sassari sconfitto, vince Casalgrande"